PASSIONE DEMOCRATICA

Sito blog del circolo PD di Collegno (TO) per iscritti, simpatizzanti, sostenitori, elettori e curiosi! Benvenuto!

Ius soli: un grande passo avanti in Italia

Venerdì 20 Novembre 2015 a Collegno presso la sede del Partito Democratico, si è svolto l’incontro informativo sulla proposta di Legge parlamentare dello Ius Soli, con la partecipazione in particolare del Sindaco Francesco Casciano, del deputato on. Umberto d’Ottavio e soprattutto della deputata on. Marilena Fabbri, relatrice della Legge alla Camera dei Deputati. La Legge dello Ius Soli, che deve passare ora all’esame del Senato, permetterà ai figli di stranieri, nati in Italia o che sono giunti sul suolo italico prima del compimento dei 12 anni, di acquistare la cittadinanza italiana.

L’incontro ha visto la partecipazione di alcuni cittadini stranieri di Collegno, ma anche di tanti cittadini italiani, presenti per dimostrare la loro vicinanza a questa causa, anche se in un momento del genere sembrerebbe difficile da appoggiare. Tuttavia Collegno è da sempre una città che vuole essere inclusiva, quindi anche multietnica e multiculturale, capace di inserire nella sua matrice italiana tutte le etnie e tutte le comunità con grande affetto e calore. L’on. D’Ottavio ha detto che ”dovrebbe essere un onore per tutti noi accogliere persone di altre nazionalità che vogliono diventare italiani!”.

Impossibile in un periodo come questo, dopo gli attentati di Parigi, non toccare l’argomento attentati e terrorismo, legato agli stranieri. La paura è tanta, ma i cittadini di Collegno e anche quelli di gran parte dell’Italia, sanno che l’Islam non è terrorismo: “Definire ISIS uno Stato Islamico è dargli importanza! Loro non sono uno stato, non ne hanno le caratteristiche e soprattutto non dobbiamo permettergli di poterlo diventare!” afferma l’on.Marilena Fabbri, che ha redatto e portato avanti la Legge, che crede per prima in questa causa e trasmette la passione e l’entusiasmo per il primo risultato raggiunto alla Camera.

L’Italia sta per fare, può fare, un grande passo avanti, non solo politicamente, ma anche culturalmente. Con lo Ius Soli gli italiani affermeranno quello che vogliono davvero, cioè l’uguaglianza per tutti i cittadini, soprattutto i più piccoli, i più giovani, veri italiani. Dimostreranno quello che sono realmente, differenziandosi nettamente da chi invece cerca di terrorizzare a parole, quotidianamente, la nostra società.

di Sara Dikrallah, giovane collegnese

 

12239548_841234689331337_5274857979258884838_n

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 28 novembre 2015 da in 2015, PD con tag , , , , .

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

novembre: 2015
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: