PASSIONE DEMOCRATICA

Sito blog del circolo PD di Collegno (TO) per iscritti, simpatizzanti, sostenitori, elettori e curiosi! Benvenuto!

25 aprile 1945 – 25 aprile 2015: 70 anni di Libertà

1945-2015: settant’anni di libertà sono un traguardo da festeggiare.

Finita la guerra, il desiderio degli italiani era di ricostruire un Paese libero con un tessuto sociale e politico che fosse realmente democratico. È stato perciò intrapreso un percorso lungo e faticoso che ha permesso di raggiungere delle conquiste fondamentali per la vita delle persone e che ha portato l’Italia tra le nazioni maggiormente all’avanguardia sui diritti.

Dopo la Liberazione, con il referendum repubblica-monarchia, l’Assemblea costituente e la Costituzione, abbiamo ricostruito il nostro ordinamento istituzionale.

Con gli anni Settanta si passa a un’epoca in cui si ampliano i diritti e in cui abbiamo dimostrato di essere un Paese moderno: ecco allora lo Statuto dei lavoratori, il referendum sul divorzio, la riforma del diritto di famiglia e il referendum sull’aborto…

Dalla fine degli anni ’60 agli anni ’80 l’Italia ha attraversato il periodo buio del terrorismo rosso e nero, che è stato sconfitto.

Oggi rimangono ancora gravi problemi e grandi sfide. Prima di tutto la lotta alla criminalità organizzata, che a differenza del terrorismo non siamo ancora riusciti a sconfiggere, nonostante il sacrificio di troppi, uno per tutti Carlo Alberto Dalla Chiesa. Poi la lotta alla corruzione dilagante: è qui che devono essere volti il nostro impegno e la nostra azione politica e l’ancora attuale questione morale di Enrico Berlinguer.

A settant’anni dal 25 aprile 1945 possiamo dire che quel desiderio di ricostruzione e progresso è stato realizzato. Il nostro impegno oggi è continuare questo percorso per nuovi traguardi di libertà: Collegno, città di pace, dei servizi, dell’associazionismo e dell’impegno civico, farà la sua parte.

Il Segretario del PD di Collegno

Michele Mellace

 

25 aprile 2015 PD Coll

70° ANNIVERSARIO LIBERAZIONE – A settant’anni dalla Liberazione Collegno e Grugliasco celebrano insieme per la prima volta il 25 Aprile.

Sabato 25 Aprile 2015: Manifestazione congiunta con la Città di Grugliasco

– Ore 9,30 Cimitero Comunale – Sacrario dei Caduti Santa Messa al campo.

– Ore 10,30 Piazza Cav. SS. Annunziata. Formazione del corteo dalla sede dell’A.N.P.I. con la Banda Musicale di Collegno.

Percorso corteo: Via Martiri XXX Aprile, Sottovia Nuto Revelli, via Minghetti, via Cimarosa, viale XXIV Maggio, via Bendini, Viale Piemonte (nuovo tratto), arrivo nella nuova Piazza 25 Aprile Festa della Liberazione (piazza di fianco il nuovo supermercato PAM) e ritrovo con il corteo della Città di Grugliasco accompagnato dalla Banda Musicale di Grugliasco.

– Ore 11,30 Piazza 25 Aprile Festa della Liberazione: Inaugurazione della nuova Piazza – scoprimento targa

Orazioni ufficiali:
Saluto del Sindaco di Collegno, Francesco Casciano
Saluto del Sindaco di Grugliasco, Roberto Montà
Consegna pergamene dell’A.N.P.I ai partigiani combattenti
Saluto della Vice Presidente Provinciale A.N.P.I. Maria Grazia Sestero

Interventi musicali delle due Bande.

 

Giovedì 30 Aprile 2015: 

a Grugliasco 
– ore 10,00 Piazza Papa Giovanni XXIII – Passeggiata della Pace: omaggio delle delegazioni comunali di Collegno e Grugliasco e delle scolaresche ai piloni in memoria dei luoghi dell’eccidio a San Giacomo, via Olevano, San Firmino

– ore 11,00 Rintocchi delle campane di Grugliasco e Collegno in ricordo del funerale solenne delle vittime dell’eccidio

a Collegno

– a partire dalle ore 15,00 omaggio alle lapidi presso scuole “Moglia” e “Boselli”

– ore 19,45 formazione del corteo di Collegno al Giardino Martiri XXX Aprile, di fronte la scuola “Moglia”.
Fiaccolata con Banda Musicale di Collegno fino al Monumento alla Resistenza e alla Pace di Grugliasco.

a Grugliasco

– ore 20,30 Monumento alla Resistenza e alla Pace – Viale Echirolles:
Ritrovo e deposizione corona ai caduti per la libertà. Corteo congiunto fino in piazza 66 Martiri

– ore 21,00 Piazza 66 Martiri: S. Messa in suffragio dei Martiri del 30 aprile 1945
Celebra don Giuseppe Pelizza, salesiano confratello di don Mario Caustico, vittima dell’eccidio
Al termine della S. Messa corteo fino al Parco Culturale Le Serre

– ore 22,00 Teatro Le Serre, Parco culturale Le Serre, via Tiziano Lanza 31
Saluto del Sindaco di Grugliasco, Roberto Montà
Saluto del Sindaco di Collegno, Francesco Casciano
Saluto dell’on. Nino Boeti, presidente del Comitato Resistenza e Costituzione Regione Piemonte
Concerto con il gruppo “Le Malecorde”
Conduce la serata Eugenio Allegri, attore teatrale

 

locandina-25-30-aprile-2015

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 18 aprile 2015 da in Città di Collegno, Manifestazione, Memoria con tag , , , , .

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

aprile: 2015
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: